sabato 21 febbraio 2009

Carnevale

Per gli amanti del Carnevale ecco il programma dei regnanti e sudditi delle vicine terre di Prato Leventina e dell'Impero di Cornone con la sua piccola frazione di Dalpe.Iniziamo con il "Carnoè di Lèras " che propone una ricca settimana di divertimento.
Ma di non solo divertimento si possono nutrire i sudditi e quindi proponiamo le offerte delle cucine del regno.
Non possiamo naturalmente dimenticarci di una sana e nutriente cura a base di Nutella.
Ritrovo allo sci lift di Prato Leventina martedì 24 febbraio 2009.
Al Des Alpes di Cornone altra cura ricostituente per i sudditi che sono in debito di energie dopo tutta la neve spalata nelle scorse settimane.
Domenica 22 cena con i prodotti di Dalpe: "Pom e lugheni".Mercoledì 25 cena con "ul mangiè dun bott: "Pizocan".Sabato grasso "Trippa, Busecca, Pasta e pomm e...".Prenotatevi!
Se proprio non vi basta ecco un altro Carnevale che risulta però essere un basso scimmiottamento del nostro.

giovedì 12 febbraio 2009

Mini pompieri sulla neve

Recupero un po' d'informazioni inviate da Mario per segnalare le manifestazioni previste sulle piste di Prato Leventina.

Il 14 febbraio la neve prenderà fuoco per la gara deiMini Pompieri Ticinesi, mentre il 15 avremo l'occasione di vedere i nostri deputati del Gran consiglio a fare slalom tra i paletti invece che tra i bla bla parlamentari.

Altre info qui.

martedì 10 febbraio 2009

Libera circolazione

I votanti di Dalpe si allineano al risultato del Canton Ticino per quanto riguarda la votazione di domenica.
Hanno espresso la loro opinione 100 cittadini su 163 iscritti in catalogo. Il 23,5% ha detto si e il 76,5% ha preferito esprimersi con un no alla libera circolazione delle persone Svizzera–UE e del relativo rinnovo dell’accordo ed estensione alla Bulgaria e alla Romania.
La maggioranza a livello svizzero ha votato comunque favorevolemte accogliendo l'oggetto in votazione.

sabato 7 febbraio 2009

Sci lift Prato Leventina nuovamente aperto

video
Giornata di grande lavoro per i responsabili delle piste di Prato Leventina.
In meno di 24 ore è stato riparato il gatto delle nevi che aveva dato alcuni problemi ieri sera e in queste ore si stanno preparando le piste.
Domani 8 febbraio gli impianti saranno nuovamente aperti regolarmente.

Speriamo che noi ce la caviamo...

Bianchissimo risveglio, questa mattina.
Ieri sera alle 23.00 erano caduti circa 100 cm di neve e durante la notte ne sono arrivati altri 40.
Decisamente impraticabili le strade, ma nel corso della giornata la situazione dovrebbe normalizzarsi grazie all'incessante lavoro degli addetti allo sgombero neve.
Una nevicata così non la si vedeva da tempo anche se non era inattesa in quanto preannunciata con largo anticipo da meteosvizzera (vedi archivio foto).

Situazioni del genere rischiano di mettere in difficoltà i meno previdenti.
InfoDalpe vi offre una lista delle cose che non devono mancare in casa in queste situazioni:
i mitici e svizzerissimi Zwieback, il fornellino a gas, la torcia elettrica, le candele, la calda coperta della nonna, un buon libro, un fiasco di vino e una bottiglia di grappa, caffè, latte, legna per il camino, luganighe, insaccati vari, il lardo (quello buono), il formaggio di Geira, la pasta, sale, zucchero, burro e marmellata, la fondue (almeno 4 porzioni), l'irrinunciabile (almeno per me) crema Stalden, uova, frutta assortita i formaggini Gala della Gerber e una solida "badira"!
Dimenticato qualcosa?

Sci lift Prato oggi chiuso

Lo Sci lift di Prato Leventina rimane oggi chiuso a causa delle forti nevicate

venerdì 6 febbraio 2009

Regalo neve a chi viene a prendersela

Alla faccia di quelli che dicevano: ü fioca !
Alle 23.00 di questa sera abbiamo raggiunto il metro di neve e non è finita.
Il festival dei SUV che si mettono di traverso è già iniziato.
Ma a cosa servono queste bestie di macchine se poi si bloccano con una nevicata? Rispondo io: servono a non lasciar circolare chi usa un catorcio di macchina con ruotine larghe poco più di quelle di un motorino ma che riescono a spostarsi egregiamente anche con le strade che ci ritroviamo in queste ore (capito perché sono arrivato a casa tardi questa sera?)

Accordi bilaterali

l'8 febbraio si vota sul referendum inerente la libera circolazione delle persone Svizzera–UE e più precisamente per il rinnovo dell'accordo esistente con l'estensione alla Bulgaria e alla Romania.

Gli orari di voto per Dalpe sono dalle 10.00 alle 12.00 di sabato 8 febbraio

Qui trovate il Prospetto informativo.
E qui un po' d'informazioni su Bulgaria e Romania e perchè no sulla Svizzera.

martedì 3 febbraio 2009

Apertura sci lifit

Ecco l'ultimo aggiornamento dei giorni d'apertura dello Sci lift di Prato Leventina.
Ricordiamo che anche l'impianto di Dalpe è aperto il sabato e la domenica.

lunedì 2 febbraio 2009

Siamo tutti australiani!

L'influenza è arrivata anche a Dalpe e ha duramente colpito la redazione.
Ecco spiegati i pochi aggiornamenti apparsi sul blog nell'ultima settimana.

Naturalmente la vita dalpese è continuata con la solita "frenesia" e qualche notizia l'abbiamo persa, ma recupereremo al più presto (ci scusiamo con chi ha inviato materiale e non lo ha visto pubblicato).

Per ora vi deliziamo con alcune informazioni sui sintomi dell’influenza Australiana.
L'influenza esordisce con febbre alta per 24-48 ore, ma gli strascichi durano spesso per diversi giorni con mal di gola, tosse, problemi intestinali.
I sintomi più spesso avvertiti sono:
febbre sino a 39,5 °C, dolori muscolari, un diffuso e fastidioso senso di stanchezza, brividi, malessere generale, mal di testa, mancanza di appetito, sintomi respiratori (come tosse, mal di gola, congestione nasale), congiuntivite in rari casi.
Molto spesso è possibile rilevare anche sintomi a carico dell’apparato gastrointestinale (nausea, vomito, diarrea), specialmente nei bambini. Nelle persone anziane può comparire stato confusionale.

Agli sfortunati "australiani" auguriamo buona guarigione!

domenica 1 febbraio 2009

La Pro Dalpe organizza durante le vacanze di carnevale il tradizionale corso di sci.
Il regolamento di partecipazione potete riceverlo mandando una richiesta a zanfab@yahoo.it.

Le iscrizioni si chiudono il 13 febbraio.

Informazioni: Paola 079 775 88 22.